CI SIAMO TRASFERITI SU

domenica 27 febbraio 2011

Nuova Lancia Ypsilon: nuovi bozzetti degli interni

Durante una conferenza stampa avvenuta al centro stile Fiat di Torino, gli appassionati di Carscoop hanno ricevuto nuove informazioni riguardanti le scelte, lo stile, il design e la progettazione dell'ultima nata di casa Lancia, con nuove immagini relative ai primi bozzetti esterni ed interni della piccola citycar torinese. L'incremento delle vendite è fondamentale per Lancia e per questo motivo la nuova Lancia Ypsilon sarà offerta con una carrozzeria a cinque porte, per la prima volta nei suoi 25 anni di storia. Secondo Claudio Nervi, Product Manager di Lancia, le cinque porte permetteranno alla nuova Ypsilon di coprire una percentuale molto più elevata del segmento B rispetto alle attuali vetture a tre porte. 

La scelta della piattaforma su cui costruire la nuova Ypsilon è stata molto importante in quanto Lancia voleva costruire una vettura capace di ospitare comodamente fino a cinque persone, pur mantenendo una lunghezza complessiva inferiore a 4 metri, per avere una vettura più maneggevole e per evitare la concorrenza con le vetture di dimensioni maggiori del segmento B. Claudio Nervi ha affermato:

«Costruire la nuova Ypsilon utilizzando la piattaforma della Grande Punto avrebbe comportato anche una maggiore concorrenza» 


La piattaforma della 500 invece è stata la scelta più ovvia, ed è stata allungata di 90 mm per migliorare lo spazio interno. Tuttavia in Lancia si ritiene che il principale punto di forza ella nuova Ypsilon non sarò la lunghezza di 3.84 metri, ma sarà scelta per l'eleganza, non per praticità. Rino Drogo, responsabile comunicazione Lancia, ha affermato:

«La nuova Ypsilon enfatizza stile ed eleganza. Il cliente non la sceglie con un ragionamento "razionale", ma per il suo stile» 

Claudio Nervi ha affermato inoltre che le principali rivali della nuova Lancia Ypsilon sono la Citroën C3 , la Ford Fiesta e la Toyota Yaris. Nervi sottolinea i punti di forza della nuova Ypsilon rispetto a queste tre vetture. Secondo Nervi infatti, la nuova Ypsilon ha uno stile più innovativo rispetto alla Citroen C3, è più personalizzabile e di qualità migliore della Ford Fiesta e ha stile ed optional più raffinati rispetto alla Toyota Yaris. Inoltre in Lancia vorrebbero che la nuova Ypsilon attirasse anche una clientela maschile:

«L'acquirente tipico Ypsilon è tra i 30 e i 45 anni, tecnologicamente aggiornato, con un elevato status socio-culturale e di forte senso della moda» 

La nuova Ypsilon ha "evoluto il linguaggio stilistico introdotto dalla Lancia Delta, ottenendo migliori risultati grazie alle dimensioni più piccole", ha continuato Claudio Nervi. Anche se il nuovo modello ha 5 porte, Lancia ha voluto mantenere il carattere da "coupé" della generazioni precedenti e, per raggiungere questo obiettivo, i progettisti hanno nascosto la maniglia posteriore nel montante e hanno adottato un tetto spiovente, insieme a una linea di cintura delle fiancate che confluisce verso il tetto e non verso il posteriore. 

Secondo Rosella Guasco, direttore della colorazione e dei materiali per Lancia, la scelta dei colori esterni sarà la più ricca del segmento, mentre per gli interni sono stati utilizzati materiali di alta qualità e vari componenti speciali che possono essere abbinati alla tinta esterna della vettura.

Per sottolineare lo stato di "piccola ammiraglia", Lancia ha affermato che il nuovo modello sarà disponibile con diverse caratteristiche esclusive come il tetto panoramico in vetro, il "Magic Parcking 2" (sistema di parcheggio semi-automatico) e un sistema di rifornimento progettato apposta per facilitare il rifornimento per le donne. Questo sistema sarà una esclusiva della nuova Ypsilon per almeno un anno.

Con la nuova Ypsilon, Lancia si aspetta di vendere a partire dal 2012, 122.000 mila unità l'anno, tra cui la versione con guida a destra che verrà venduta in Gran Bretagna e Irlanda con brand Chrysler, disponibile da settembre. La nuova Lancia Ypsilon debutterà a Maggio e l'obiettivo di vendita per il 2011 saranno 40.000 unità, con il fatturato che inizierà nel mese di giugno. Lancia continuerà inoltre ad offrire il modello precedente a tre porte, affiancandolo alla nuova Ypsilon per almeno un anno. Di seguito vi proponiamo tutti i bozzetti della nuova Lancia Ypsilon.


Nessun commento:

Posta un commento