CI SIAMO TRASFERITI SU

giovedì 23 dicembre 2010

Mercedes Classe C Facelift: scheda tecnica

Mercedes ha rilasciato le immagini ufficiali del Facelift della nuova Classe C, berlina di segmento D della casa della stella. I cambiamenti più significativi li ritroviamo nella calandra e nei proiettori anteriori con luci diurne a LED.  Gli interni hanno finiture migliori e sulla plancia troviamo lo schermo del navigatore fisso, non più a scomparsa. La gamma motori parte dal 1.8 benzina disponibile nelle versioni da 156, 184 e 204 cv; il 2.2 da 120, 136 e 170 CV  e il potente 3.0 da 231 CV diesel. Debutto del nuovo V6 benzina nella versione C 350 BlueEFFICIENCY, da 306 cv e 370 Nm di coppia, con consumi pari a  6.8 l/100km. Prezzi a partire da 32800 euro.

DESIGN e DIMENSIONI
Il restyling della Mercedes Classe C avviene dopo quasi 4 anni dal lancio del modello. Dimensioni e peso rimangono invariati, ma il design è stato rivisto quanto basta per infondere all'auto una spetto ben diverso soprattutto all'anteriore e nell'abitacolo. Infatti si passa dalle linee classiche e dal piglio sportivo del design precedente, a linee eleganti che lasciano poco spazio alla sportività. Le nuove linee dei proiettori anteriori ricordano molto la Mercedes sl, e donano alla classe c un aspetto elegante, ma forse un po troppo normale. Il posteriore rimane lo stesso tranne che per la parte inferiore, con la novità delle luci a LED, utilizzate anche per le luci diurne anteriori. Nuova anche la calandra anteriore, disponibile in due versioni. Di seguito le dimensioni:

  • Lunghezza: 4.58 metri
  • Larghezza: 1.77 metri
  • Altezza: 1.45 metri
  • Passo: 2.76 metri
  • Peso: 1575 kg




INTERNI
All'interno della classe c facelift troviamo una plancia ridisegnata, con lo schermo del navigatore fisso e non più a scomparsa. Il volante è stato ridisegnato ed ha un design molto sportivo (forse era meglio elegante vista l'auto) e la strumentazione sembra più ordinata e meno "datata" della precedente. Il design complessivo tuttavia è leggermente freddo ed è consigliabile ordinare interni con tonalità chiare, dimenticando le scure.

I proiettori anteriori e posteriori sono dotati di tecnologia LED per le luci diurne, riducendo i consumi e migliorando la propria visibilità. La berlina è disponibile sin da subito anche nella variante station wagon.


MECCANICA
La meccanica è ovviamente la stessa essendo solo un facelift, con stesse sospensioni e pianale. La vera novità è nel cofano motore che ora è in alluminio, per ridurre i pesi e di conseguenza i consumi. Lo schema sospensivo è il seguente:

  • Sospensioni anteriori: schema Mcpherson
  • Sospensioni posteriori: schema Multilink



MOTORI e PRESTAZIONI
La Mercedes Classe C berlina verrà proposta nelle versioni Elegance, Avantagarde ed Executive con i seguenti motori benzina:

  • 1.8 da 156 cv 
  • 1.8 da 184 cv
  • 1.8 da 204 cv
  • 3.5 d 306 cv
Per quanto riguarda l'offerta diesel troviamo le seguenti motorizzazioni::

  • 2.2 da 120 cv
  • 2.2 da 136 cv
  • 2.2 da 170 cv
  • 3.0 da 231 cv



Questo facelift di metà carriera serve alla Classe C per rinfrescare il design dopo 4 anni di presenza nel mercato e permetterle di rimanere ai vertici della categoria. Va detto però che il design precedente è stato molto apprezzato per il suo piglio sportivo, mentre questo nuovo design stravolge abbastanza il concetto precedente, rendendo tutto molto elegante. Di seguito nel nostro slide show troverete tutte le foto della Mercedes Classe C facelift.


Nessun commento:

Posta un commento