CI SIAMO TRASFERITI SU

lunedì 27 dicembre 2010

Dodge Journey: in Europa con brand Fiat

La crossover Dodge Journey, appena rinnovata dal gruppo Chrysler, sarà commercializzata in Europa con brand Fiat e andrà a sostituire la monovolume Ulysse. La notizia è stata confermata agli appassionati di Autonews da fonti interne a Fiat e la vettura sarà presentata al salone dell'auto di Ginevra 2011. Il nome di questa suv per il mercato Italiano ed Europeo dovrebbe essere "Freemont", ma per ora si hanno solo voci interne a Fiat e non conferme ufficiali. La nuova suv Fiat prenderà il posto della monovolume, dando inizio così una nuova tipologia di vetture MPV (Multi-purpose Vehicle) sempre più simili a crossover, abbandonando le linee da monovolume.

Inizialmente la Journey doveva essere il primo suv fiat e il compito di sostituire la monovolume Ulysse sembrava essere stato affidato alla Dodge Grand Caravan, anch'essa appena rinnovata. Ultime notizie invece confermano che la suv Dodge sarà la prima suv a marchio Fiat in Europa e sostituirà la monovolume Ulysse, offrendo una nuova concezione di monovolume sempre più simile ad una crossover. Infatti sembra che le attuali monovolume non attirino più la clientela a cui si rivolgono, che per avere maggior spazio e posti si affida alle nuove suv di grandi dimensioni. Ecco perchè la scelta di offrire una suv a 7 posti, dal design sportivo e anche con trazione integrale.

La nuova suv Fiat offre nuova meccanica, nuovi interni, 7 posti e sarà motorizzata con i diesel 2.0 da 140 e 170 cv, abbinati a trazione anteriore o integrale e cambi automatici. Per quanto riguarda le motorizzazioni a benzina sarà disponibile il 6 cilindri pentastar di Chrysler e il 2.4 litri da 194 cv americano. I prezzi andranno da 25000 a 30000 euro.

Per conoscere tutte le modifiche apportate alla vettura, le novità e il  comportamento stradale, vi rimandiamo alla prova su strada concessa da tester americani.

1 commento:

  1. perchè marchionne cerca di vendere le macchine crysler in italia con il nome fiat?Oppure ha risanato la crysler con gli incentivi statali dati alla fiat.
    Poi chiude Termini Imerese.
    vergognatevi

    RispondiElimina