CI SIAMO TRASFERITI SU

mercoledì 17 novembre 2010

FIAT apre il suo primo show room a Los Angeles!


Il marchio Italiano ha inaugurato la sua nuova avventura negli Stati Uniti d'America, inaugurando il primo FIAT Motor village a Los Angeles, al 2025 South Figueroa Street, a pochi minuti dai luoghi più importanti di attrazione turistica e di fascino della metropoli, che proprio in questi giorni ospita il salone dell'auto. Così dopo 27 anni, FIAT ritorna nel nuovo continente e inaugura la prima delle 130 concessionarie ufficiali che nasceranno negli states.


La Fiat lancerà il 19 novembre all'apertura del salone di Los Angeles la prima auto della gamma americana, ovvero la 500, icona del made in Italy. Il motor village è uno spazio organizzato su quattro livelli, sarà il luogo dove vendere e presentare le auto del gruppo Fiat/Chrysler ai clienti e oltre alle vetture Fiat, il locale ospiterà vetture Chrysler, Jeep, Dodge, Ram Truck e Mopar. I 130 show room sono distribuiti su tutto il territorio statunitense, da Palm Springs a San Diego e da New Orleans a Houston, che diventeranno oltre 165 compresi i rivenditori autorizzati.

LE NOVITA'
La piccola torinese ha subito piccoli aggiornamenti per essere adeguata al codice della strada e al mercato americano, come le luci di ingombro laterali, airbag maggiorati e alcune novità estetiche per l'allestimento "sport". Infatti il paraurti anteriore è stato ridisegnato, con nuove prese d'aria e senza i paracolpi cromati:



Anche il paraurti posteriore ha subito lievi aggiornamenti, con nuovo disegno per le prese d'aria e per i catarifrangenti:

Inoltre per evitare che gli americani la chiamino "five hundred" come noi Italiani la chiamiamo "500", sul portellone del bagagliaio sarà stampata la scritta per esteso "cinquecento", in modo tale che gli americani siano in qualche modo obbligati a chiamarla per nome e non per numero. Sono andate letteralmente a ruba i primi 500 esemplari di "cinquecento" americane limited edition e oltre 1000 acquirenti la attendono in lista.

LA GAMMA
La gamma della 500 prevede inizialmente 3 colori, bianco rosso e grigio, motori multiair e la versione cabrio è attesa per il 2011. In futuro ci sarebbe anche la versione elettrica, ma Marchionne è stato chiaro nel dire che le prestazioni delle batterie per auto elettriche non sono ancora pronte per soddisfare il mercato, unito anche al discorso che le auto elettriche o ibride non hanno vendite in grandi numeri da giustificarne la produzione e gli investimenti.


I PREZZI
La 500 per gli stati uniti parte da circa 15500 dollari, che al cambio attuale corrispondono a circa 11500 euro per il 1.4 m-air da 100 cv.

Fiat/Chrysler prevede di vendere 50.000 Fiat nel 2011 negli Stati Uniti, con l'obiettivo di venderne circa 78.000 nel 2013, aspettando anche lo sbarco in America dell'Alfa Romeo nel 2013 (sperando non venga rimandato).




Nessun commento:

Posta un commento